f24 tracking
MTF nella vostra zona
MTF Schweiz +

Anche senza Privacy Shield100% di conformità RGPD nel cloud MTF

 

Il 16 luglio 2020, il massimo Tribunale dell'Unione Europea, la Corte di Giustizia dell'Unione Europea (CGUE), ha invalidato l'accordo sul trasferimento dei dati personali europei negli USA. Secondo la CGUE, l'accordo Privacy Shield non corrisponde al Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD) in conformità con la Legge UE sulla protezione dei dati. Anche se la sentenza della CGUE non ha validità in Svizzera, l'incerta situazione di partenza nasconde del potenziale di insicurezza per le imprese locali, nonché rischi giuridici nella collaborazione con i partner commerciali UE.

IN BREVE

  • LA CGUE PONE FINE ALL'ACCORDO PRIVACY SHIELD
  • SITUAZIONE INCERTA PER LE PMI SVIZZERE
  • SI ATTENDE UN NUOVO PRIVACY SHIELD CH-USA
  • REVISIONE DELLA LPD CH IN SOSPESO
  • SERVIZI DI PUBLIC CLOUD IN DIFFICOLTÀ
  • SICUREZZA GRAZIE AI PRIVATE CLOUD SVIZZERI

GLI EFFETTIPER LA SVIZZERA

 

COME REAGISCE LA CONFEDERAZIONE

L'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) competente in Svizzera ha preso atto, secondo il comunicato stampa, della sentenza e ha annunciato ulteriori chiarimenti. Ci si aspetta quindi che la Confederazione revochi anche l'accordo Privacy Shield stipulato separatamente tra Svizzera e Stati Uniti e lo sostituisca con una nuova regolamentazione. Nonostante l'attuale sentenza della CGUE non sia direttamente applicabile, le imprese che scambiano dati personali con imprese negli USA o che li trasferiscono in quel Paese devono attivarsi immediatamente.

La prossima primavera il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati discuteranno anche dell’eliminazione delle divergenze nel corso della revisione della Legge svizzera sulla protezione dei dati (LPD), garantendo così  un avvicinamento al RGPD dell'UE. Inoltre, la decisione dell’UE di riconoscere l’equivalenza dell'attuale Legge svizzera sulla protezione dei dati con il RGPD è ancora in sospeso.

 

GLI EFFETTI PER LE PMI

Anche se non è ancora possibile prevedere in modo chiaro gli effetti per le PMI svizzere dal punto di vista giuridico, le imprese svizzere soggette al RGPD devono adottare fin da subito i primi provvedimenti per soddisfare i requisiti necessari dei loro partner commerciali UE. Anche le imprese non soggette al RGPD dovrebbero prepararsi  per far fronte alla sentenza della CGUE e alle future decisioni governative.

Ora è necessario effettuare analisi interne sui flussi di dati, sul trasferimento dei dati, sulle clausole di protezione, e condurre un'analisi del rischio giuridica. Quest'ultima è necessaria in particolare per i servizi che trattano dati negli USA o che fanno eseguire l'hosting dei dati da aziende statunitensi. Anche nel caso di infrastrutture di Public Cloud con centri di dati in Svizzera o all'interno dell'UE non è possibile garantire al 100% che nessun dato venga trattato negli USA. Pertanto le PMI dovrebbero affidarsi a servizi che possono garantire la gestione dei dati in Svizzera e che sono conformi alla RGPD.

SICUREZZA, GRAZIEPRIVATE CLOUD CONFORME RGPD

 

SERVIZI DI MANAGED CLOUD DALLA SVIZZERA

Grazie ai nostri centri di elaborazione dati con ridondanza geografica in Svizzera, le imprese possono contare su una soluzione interamente svizzera, conforme al RGPD e all’interno di un Private Cloud. Attraverso la gestione dei dati in Svizzera, MTF Swiss Cloud garantisce il rispetto di tutte le direttive necessarie, adesso e in futuro. E lo stesso vale anche in caso di utilizzo combinato di servizi di Public Cloud. Il nostro Private Cloud può essere combinato a piacimento con soluzioni di Public Cloud senza violare le direttive del RGPD o senza sottostare allo US-Cloud-Act. Sia che si desiderino utilizzare i servizi Cloud di Microsoft, Google o Amazon, la nostra soluzione consente alla vostra azienda di disporre di un sistema IT senza problemi, conforme al RGPD e valido anche nel futuro.

grafik privacy shield vergleich swiss cloud azure

Sul nostro sito web troverete ulteriori informazioni su Modern Workplace.

LA SOLUZIONE GLOBALE NEL MODELLO «AS A SERVICE»

Il nostro modello IaaS offre Cloud Computing professionale per PMI e imprese. Con i nostri centri di elaborazione dati Cloud in Svizzera garantiamo una gestione dei dati ad altissima sicurezza e il rispetto di tutte le direttive regolamentari. Il nostro modello «As a Service» consente un ambiente Private Cloud flessibile e scalabile per la vostra impresa. E tutto in un modello di pagamento trasparente, basato sull'utilizzo, e senza spese di investimento in nuove infrastrutture IT sul posto.

modern workplace

Sul nostro sito web troverete maggiori informazioni sui servizi cloud gestiti.

IL LEADER DI MERCATO NELLAVIRTUALIZZAZIONE DEL PRIVATE CLOUD

VMware è leader di mercato mondiale nella virtualizzazione di Private Cloud. Le soluzioni innovative consentono un ambiente Private Cloud perfettamente armonizzato e offrono la base necessaria per un sistema IT moderno e sicuro. I nostri due centri di elaborazione dati svizzeri sono completamente virtualizzati con VMware. In questo modo si garantisce che il vostro ambiente Private Cloud sia sempre flessibile, scalabile e sicuro.

 

SICUREZZA E SCALABILITÀ PER LA VOSTRA IMPRESA

Il rispetto di direttive diverse e la progressiva digitalizzazione pongono molte imprese di fronte a grandi sfide. Se sostituite la vostra soluzione On-Prem con il nostro Private Cloud certificato, sicurissimo e completamente virtualizzato, soddisferete tutti i requisiti per avere un ambiente IT agile. Grazie alle soluzioni di virtualizzazione VMare da noi impiegate, come ad esempio vSphere, avrete un'infrastruttura IT moderna in un modello di servizi trasparente.

I VOSTRI VANTAGGI

  • LEADER DI MERCATO MONDIALE NELLA VIRTUALIZZAZIONE
  • PRIVATE CLOUD FLESSIBILE E SCALABILE
  • SOFTWARE DEFINED DATACENTER PER PROCESSI AGILI
  • TRASFORMAZIONE DIGITALE DEL VOSTRO SISTEMA IT
  • PUBLIC E PRIVATE CLOUD COMBINATI
  • OFFERTA «AS A SERVICE» TRASPARENTE

Vorreste saperne di più sulle soluzioni VMware nel nostro Private Cloud?

AveteDomande?

Markus Wullschleger
Chairman of the Board of Directors
Utilizzando questo sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Schliessen